I linguaggi dell’acqua. Fontane ed acqua tra nido e città

CALICANTO

Nido d'infanzia privato convenzionato Bologna


Il progetto

Referente

Carlotta Ferrozzi


Fascia d'età dei bambini a cui è rivolto

0 - 3 anni


Ambito artistico

Arti visuali


Progetto realizzato nel corso dell'attività didattica

Insegnanti/educatori autori

Liliana Zimbelli, Silvia Fabbri, Silvia Grandi, Lucia Pisconti


Esperti coinvolti

Biblioteca Bibliò, Quartiere Porto


Modalità di coinvolgimento degli esperti

Tramite telefono si è preso appuntamento per andare a visitare la biblioteca e avere la possibilità di prendere in prestito libri sul tema dell'acqua.


Obiettivi educativi

Favorire e stimolare una più approfondita osservazione sul mondo acquatico, attraverso quali contaminazioni e contesti e materiali predisposti in sezione e in atelier

Lavorare sulle trasformazioni che subisce l'acqua a contatto con diversi elementi, contenitori, materiali.

Facilitare una relazione tra l'acqua in natura e l'acqua architettura attraverso diverse proposte sulla pedana della costruttività.


Linee artistiche

L'acqua è ambiente di vita di molte specie animali e vegetali, e consente di parlare di diversità e di vita con i bambini in maniera semplice ma non banale. Si presenta quindi come un argomento che fervido di molti spunti per la progettazione di percorsi educativi estetici, capaci di coinvolgere direttamente tutti i nostri sensi. Un approccio sperimentale, sensoriale ed esplorativo che non può che facilitare l'apprendimento e potenziare tutti i canali espressivi grazie al pieno coinvolgimento delle esperienze tattili, visive, motorie, fantastiche, olfattive, acustiche, cinestetiche, corporee ed espressive.


Articolazione del progetto realizzato

Tappe organizzative del progetto:

settembre-ottobre: osservazione degli interessi dei bambini e successiva stesura della mappa progettuale con i macrotemi individuati.

da ottobre a marzo: Metafore di mare.

Scenari, narrazioni e grafiche sul mare ei suoi abitanti

da ottobre a dicembre: Le diverse forme dell'acqua.

Cosa il bambino conosce dell'acqua? Cosa vogliamo che il bambino scopra sull'acqua? Quali strumenti offro a sostegno delle scoperte?

Da dicembre a maggio: dalle forme dell'acqua alla costruttività: nascita delle fontane...

Contaminazioni tra acqua e materiali costruttivi; Costruzione di una fontana con i genitori in occasione della serata di lavoro prima delle vacanze di Natale.

Da aprile a maggio: Le fontane della città.

La nostra ricerca tenta di indagare cosa è una fontana per i bambini, quali fontane conoscono e quali teorie hanno sul loro funzionamento.

Articolazione attività e riflessioni:

Si sono presentate ai bambini alcune immagini di acqua, di paesaggi marini, letture e drammatizzazioni si allestiscono scenari sul tavolo luminoso e sul tavolo della costruttività, proiezioni di scenari d'acqua reali o realizzate dai bambini.

Sia in atelier che in sezione si sono offerti ai bambini diversi materiali per favorire l'incontro di più linguaggi: la pittura sulle trasparenze, la creazione di fondali marini e la realizzazione tridimensionale di un mare di creta.

I bambini hanno potuto manipolare l'acqua e nel corso di una di queste esplorazioni i bambini hanno portato nel bagno i materiali presenti in sezione sulla pedana della costruttività dando vita a vere e proprie fontane. Nella seconda parte dell'anno si è I bambini hanno mostrato un forte interesse verso la macchina fotografica digitale.. Le educatrici hanno quindi pensato di cogliere l'occasione per uscire in città ed andare a fotografare la nostra fontana di Piazza Maggiore:il Nettuno.


Classi, sezioni o gruppi coinvolti

24 bambini della Sezione dei GRANDI (24-36 mesi), lavorando a piccolo gruppo (gruppi di 4-5 bambini)


Periodo e durata del progetto

Tutto l'anno scolastico 2006-7

 

Documentazione dell'esperienza e visibilità

La documentazione prodotta è stata consegnata alle famiglie in occasione dell'incontro di sezione di fine anno.

Le documentazione dell'esperienza sono tutte allegate.


Breve valutazione del progetto realizzato

Da ottobre a marzo: Metafore di mare. Grande interesse dei bambini verso gli animali marini. Indagini e conversazioni sulle loro abitudine e habitat.

da ottobre a dicembre: Le diverse forme dell'acqua. I travasi con diversi oggetti hanno favorito nei bambini la contaminazione con la costruttività, forse si sono domandati se era possibile costruire con l'acqua.

Da dicembre a maggio: dalle forme dell'acqua alla costruttività: nascita delle fontane... Contaminazioni tra acqua e materiali costruttivi Le fontane costruite dai bambini e quella costruita dai genitori per Natale sono state azionate sia in sezione che nel giardino del nido ed ha favorito la nascita di interessanti teorie dei bambini intorno al ciclo dell'acqua delle fontane.

Da aprile a maggio: Le fontane della città. Le visite alla fontana si sono rivelate importante stimolo per i bambini per compiere ipotesi interessanti sul funzionamento delle fontane. Ipotesi molto pertinenti; es un bambino ha osservato che "l'acqua va nel buco poi torna su nelle titte".


Attorno al progetto...

Si tratta dell'inizio di uno specifico percorso? se sì, come dovrebbe evolversi?

Si tratta di un inizio di percorso che potrebbe evolversi arrivando a costruire una grande installazione di acqua nel giardino del nido; inoltre si potrebbe realizzare uno spettacolo per inaugurare l'installazione, uno spettacolo che richiami i movimenti dell'acqua e il rumore della fontana. Lo spettacolo potrebbe essere costruito insieme ai bambini, utilizzando gli stralci delle loro conversazioni e le loro teorie sul ciclo dell'acqua.


Documentazione allegata

Immagini, power point, pubblicazioni in forma cartacea.


Progetto premiato per la grande originalità nella ricerca educativa. Un coinvolgimento stimolante e uno sviluppo ricco e articolato dell'esperienza che rispetta e asseconda le scoperte dei bambini, incoraggiando le loro competenze. Ottima la documentazione.


ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine
ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine
ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine
ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine
ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine
ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine ingrandisci l'immagine